Progetto MuseAMO - Turismo, passione giovane!

Dettagli della notizia

Avviso pubblico “LINK! Connettiamo i giovani al futuro”

Data:

01 dicembre 2023

Tempo di lettura:

50 min

Scadenza:

Argomenti

Un'immagine generica segnaposto con angoli arrotondati in una figura.

Descrizione

Avviso pubblico “LINK! Connettiamo i giovani al futuro”

Testo completo

title


Avviso pubblico “LINK! Connettiamo i giovani al futuro” - ANCI

Iniziativa Cofinanziata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale a valere sul fondo delle politiche giovanili - anno 2020 e 2021

AVVISO DI SELEZIONE DI N. 15 PARTECIPANTI


FINALITA’

La finalità generale del progetto è coinvolgere 15 giovani di età compresa tra i 16 e i 35 anni, in condizione NEET, nella creazione e gestione di una serie di servizi legati all’attuale offerta turistica, incentrata sulle risorse culturali e naturalistiche del Comune di Caposele, al fine di adeguarla e renderla più accessibile a tre specifici e differenziati target. In particolare si vogliono creare delle opportunità e delle esperienze educative e turistiche specifiche e più inclusive per il Museo delle Acque di Caposele, le Sorgenti del Sele e il locale Museo delle Macchine di Leonardo da Vinci rivolte al miglioramento dell’esperienza museale di 3 target di visitatori diversi: bambini, persone diversamente abili e anziani. I giovani coinvolti nel progetto dovranno, mediante un percorso guidato e con il supporto di esperti, costruire e individuare nuovi percorsi culturali ed educativi, applicando quanto imparato durante i momenti di formazione, e scegliere e realizzare soluzioni innovative per migliorare l’accessibilità alle risorse culturali e turistiche del Comune di Caposele.


ATTIVITA’ PROGETTUALI

Le attività del progetto saranno distinte in N. 5 AZIONI:

“PROPRIO PER TE - Attività di ingaggio e coinvolgimento dei NEET”

L’obiettivo dell’azione è intercettare e coinvolgere attivamente e direttamente la comunità dei giovani NEET per creare in loro la consapevolezza e la motivazione verso la potenzialità lavorativa che il settore turistico locale può rappresentare e l'interesse verso l’opportunità fornita dal progetto. Saranno organizzati N. 3 aperitivi informativi presso le varie strutture comunali, finalizzati ad avvicinare e informare, in maniera informale, i giovani rispetto l’iniziativa progettuale e sensibilizzare e motivare alla partecipazione al progetto.


“MUSEAMO - Formazione generale e specifica” (60 ore)

L’obiettivo dell’azione è fornire ai giovani partecipanti le conoscenze e gli strumenti necessari a rafforzare l’offerta turistica del Comune di Caposele. Il percorso di formazione sarà costituito da N. 15 incontri (4 ore ciascuno), da svolgere presso le strutture comunali con la presenza di un facilitatore e più esperti. La formazione sarà distinta in due parti:

Formazione generale in N. 5 incontri incentrati sui temi del turismo, della promozione del territorio e dei beni culturali, della realizzazione di un’offerta turistica, con un approfondimento sul sistema turistico del Comune di Caposele.

Formazione specifica in N. 10 incontri incentrati su argomenti quali l'apprendimento delle modalità, degli strumenti e delle conoscenze utili alla progettazione e alla costruzione di un’offerta turistica e di accoglienza adatta ai 3 target di riferimento: bambini, persone diversamente abili e anziani.


“A MISURA D’UOMO - Interventi per migliorare l’accessibilità dell’offerta del sistema turistico del comune di Caposele”

L’obiettivo della linea d’azione è effettuare gli interventi di adeguamento e l'installazione di attrezzature e presidi volti a migliorare l’accessibilità all’interno delle strutture museali. Gli interventi e gli acquisti saranno effettuati sulla base della programmazione e delle analisi emerse durante la fase di formazione da parte dei giovani partecipanti, che saranno direttamente coinvolti nella realizzazione degli investimenti individuati e progettati. Inoltre saranno acquisiti strumenti e servizi necessari a rendere maggiormente interessante, fruibile e immersiva, l’offerta turistica per i target oggetto dell’azione.


“TIROCINIO OPERATIVO - per realizzare una più ampia accoglienza turistica” (40 ore)

L’obiettivo dell’azione è la realizzazione di una serie di tirocini operativi per un totale di 40 ore in cui saranno direttamente i NEET partecipanti al progetto ad accogliere, guidare e informare i turisti durante la visita presso le strutture museali e turistiche del Comune di Caposele, con il supporto degli attuali operatori del sistema turistico. In tal modo i partecipanti sperimenteranno direttamente gli interventi progettati ed effettuati. Saranno contattate e invitate, in qualità di visitatori, le scuole, le associazioni e i centri socio educativi, le associazioni di volontariato e anche gruppi informali.


“DICIAMOLO A TUTTI - Piano di comunicazione del progetto”

L’obiettivo dell’Azione è la realizzazione di una campagna di comunicazione dedicata alle

attività progettuali, attraverso una serie di azioni online e offline che permettano allo stesso di essere visibile sia ai beneficiari che alla Comunità tutta. In tal modo tutta la cittadinanza ed i turisti avranno la possibilità di conoscere il progetto e di fruire della comunicazione ad esso legata, in particolar modo rispetto alla migliore accessibilità e fruizione dei servizi turistici del Comune di Caposele, grazie agli interventi effettuati.


PARTNER DEL PROGETTO

Il progetto è realizzato mediante un accordo di partenariato tra il Comune di Caposele (Capofila del progetto), l’Associazione Info Irpinia APS, la Pro Loco Caposele APS, il Forum dei Giovani Caposele e l’associazione Pubblica Assistenza Caposele ODV.


DESTINATARI

I candidati, al momento della presentazione della domanda di partecipazione, a pena di inammissibilità, dovranno:

  • avere un’età compresa fra i 16 e i 35 anni (non aver compiuto il 36esimo anno di età);
  • essere residenti e/o domiciliati nel Comune di Caposele;
  • aver assolto l’obbligo scolastico.

Saranno valutate, altresì:

  • le esperienze professionali anche non certificate nei settori oggetto dell’avviso;
  • le esperienze in associazioni (culturali, ambientali, volontariato);
  • l’appartenenza in associazioni partner del progetto;
  • la condizione di Neet (giovane non iscritto a scuola né all'Università, che non lavora e che al momento, non segue corsi di formazione o aggiornamento professionale, ossia disoccupato o inoccupato;)
  • la propensione all’innovazione, all’apprendimento e allo svolgimento di attività di accoglienza e connesse ai servizi turistici e ai servizi sociali.

Ai N. 15 partecipanti sarà riconosciuto un rimborso spese pari a 3,00 euro/ora lordi per un totale di 100 ore (previa partecipazione ad almeno l’80% del monte ore previsto) al termine delle attività previste dalle Azioni, così come dettagliato al punto 8.


MODALITA’ DI SELEZIONE

La selezione di N. 15 partecipanti sarà effettuata da un’apposita Commissione, composta da un rappresentante di ciascun partner e presieduta da un rappresentante del Comune di Caposele (Capofila del progetto) che provvederà, in adesione ai sottoindicati criteri, a formulare la graduatoria finale. La commissione verificherà la sussistenza dei requisiti di ammissibilità indicati al punto 3. La selezione dei candidati avverrà attraverso valutazione del Curriculum Vitae e attraverso colloquio motivazionale e conoscitivo, in cui saranno oggetto di valutazione le esperienze professionali anche non certificate nei settori oggetto dell’avviso, le esperienze in associazioni (culturali, ambientali, volontariato), l’appartenenza ad una delle associazioni partner del progetto, lo status di Neet e la propensione all’innovazione, all’apprendimento e allo svolgimento di attività di accoglienza e connesse ai servizi turistici e ai servizi sociali.

Dei N. 15 partecipanti, in via preferenziale ma non vincolante, n. 8 saranno scelti all’interno della categoria NEET, n. 4 saranno appartenenti alle associazioni partner e n. 3 saranno soggetti interessati ad intraprendere un percorso di sviluppo delle competenze sui temi dell’accoglienza, dei servizi turistici e dei servizi sociali.


La Commissione provvederà a valutare i seguenti requisiti:


Esperienze anche non certificate nei settori oggetto dell’avviso     MAX 5 PUNTI (N. 1 PT per esperienza)

Esperienze in associazioni (culturali, ambientali, volontariato)     MAX 5 PUNTI (N.1 PT per esperienza)

Appartenenza ad una delle associazioni partner del progetto        N. 1 PUNTO

Propensione all’innovazione, all’apprendimento e allo svolgimento di attività di accoglienza e connesse ai servizi turistici e ai servizi sociali.    MAX 3 PUNTI (Valutata anche in sede di colloquio conoscitivo - motivazionale)

Condizione di Neet (giovani non iscritti a scuola né all'Università, che non lavorano e che, al momento, non seguono corsi di formazione o aggiornamento professionale; ossia disoccupati o inoccupati.)   N. 6 PUNTI


Si specifica che il punteggio massimo attribuibile a ciascun candidato è di 20 punti.

Nel caso di parità di punteggio fra due o più candidati, la priorità in graduatoria viene stabilita in base ai seguenti criteri: minore età del candidato.

Tale selezione avverrà solo in caso di richieste superiori ai posti disponibili utilizzando il metodo di valutazione riportato nella tabella in precedenza riportata.


PUBBLICAZIONE DELLE GRADUATORIE FINALI

Al termine delle attività della commissione, verranno redatte le graduatorie con l’indicazione dei candidati selezionati e del relativo punteggio attribuito dalla Commissione. La graduatoria, così redatta, sarà pubblicata sul sito istituzionale del Comune di Caposele allo scopo di darne notizia ai candidati. A conclusione della procedura, i candidati ammessi saranno convocati e formalmente presi in carico per dare avvio alle attività di progetto come descritte nel presente avviso. In caso di rinuncia da parte di uno o più beneficiari si procederà con lo scorrimento della graduatoria.


Tutte le comunicazioni ai candidati relative al processo di selezione, ivi comprese quelle sopra menzionate, saranno pubblicate sul sito internet del Comune di Caposele.


MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Per partecipare alla selezione i candidati dovranno debitamente compilare e sottoscrivere il Modulo di Domanda di Partecipazione, allegando:
  • il Curriculum Vitae, in formato europeo, debitamente sottoscritto comprensivo dell’Autorizzazione al trattamento dei miei dati personali ai sensi del GDPR n. 2016/679;
  • copia del Documento di identità in corso di validità;
  • codice Fiscale o Tessera Sanitaria;
Il modulo di candidatura, unitamente agli allegati richiesti, dovrà essere presentato a partire dalle ore 9.00 del 27 novembre 2023, entro e non oltre le 13.00 del giorno 15 gennaio 2024, pena l’esclusione dalla procedura, secondo le seguenti modalità:
a mezzo PEC avente ad oggetto “Progetto MUSEAMO – AVVISO DI SELEZIONE DEI DESTINATARI” alla seguente casella di posta: Comune di Caposele: protocollo.caposele@asmepec.it


consegna a mano presso l’ufficio protocollo del Comune di Caposele. Il Plico dovrà pervenire in busta chiusa e riportare nome e cognome del candidato e dicitura “Progetto MUSEAMO – AVVISO DI SELEZIONE DEI DESTINATARI”.

Il Comune non si assumerà alcuna responsabilità in caso di dispersione di comunicazioni. Ai fini della Consegna della Domanda farà fede la ricevuta di consegna PEC o il protocollo rilasciato dal Comune di riferimento in caso di consegna a mano.

Nel caso di candidature ammissibili ma che necessitino di eventuali integrazioni documentali che non si configurino come cause di esclusione, la Commissione provvederà ad ammettere i candidati con riserva chiedendo la consegna della idonea documentazione integrativa entro un limite di tempo stabilito e comunicato al candidato.


RIMBORSO SPESE

Ai N. 15 partecipanti sarà riconosciuto un rimborso spese pari a 3,00 euro/ora omnicomprensive, per un totale di 100 ore. L’ammontare del rimborso spese sarà calcolato facendo fede al numero di presenze effettivamente avute per ogni partecipante e tale rimborso spese sarà riconosciuto solo al termine delle attività previste nelle 5 azioni e dall’intero progetto (vedi Punto 2) previa partecipazione ad almeno l’80% del monte ore previsto.


TRATTAMENTO DATI

I dati personali presenti nella documentazione prodotta dai concorrenti partecipanti all’avviso pubblico, sono prescritti dalle disposizioni vigenti ai fini del procedimento per i quali sono richiesti e verranno utilizzati esclusivamente per tale scopo, nel rispetto delle vigenti normative in materia di trattamento dei dati personali.


RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Il Responsabile del procedimento avviato con la presente selezione è l'ing. Ciaffa Domenico, Piazza Dante 1, 83040 Caposele (AV) tel: 082753024. Per ulteriori informazioni in merito al Bando è possibile contattare lo 082753024 o inviare una email a utc@comune.caposele.av.it





Galleria di immagini

Galleria di video

Documenti

Modello di domanda per la selezione al progetto MuseAMO

Domanda di partecipazione al bando di selezione al progetto MuseAMO

Luogo

Sede comunale

Municipio, Piazza Dante 1, Caposele, Avellino, Campania, Italia

A cura di

Settore Tecnico Manutentivo

Sede comunale

83040 Municipio, Piazza Dante 1, Caposele, Avellino, Campania, Italia

PEC: protocollo.caposele@asmepec.it

Telefono: +39 0827 530 24

Email: responsabile.utc.caposele@asmepec.it

Immagine
Persone
Ultimo aggiornamento: 03 gennaio 2024, 09:45

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri